Open post

Melatonina: orologio delle funzioni endocrine

La melatonina è l'orologio delle funzioni endocrine

La melatonina svolge tantissime funzioni nel nostro organismo. Prodotta dalla ghiandola pineale, rappresenta il più potente regolatore dell'attività cellulare. Grazie a questa funzione presiede moltissime funzioni, anche se quella per cui è più nota è quella relativa alla regolazione del ritmo sonno/veglia. Il rispetto dei ritmi circadiani consente però di regolare moltissime altre funzioni biologiche, più o meno direttamente. Ecco perchè la prevenzione dell'insonnia è così importante.

Non ci sono fonti naturali

Non esistono alimenti che contengono in sè la melatonina: questa sostanza, è un prodotto specifico del cervello. Possiamo però introdurre alcuni alimenti che verranno poi sintetizzati per comporre la melatonina. Si chiamano precursori e il più importante è il triptofano. Di questa sostanza sono ricchi il cioccolato, le arachidi, l'alga spirulina, il latte.

È una risorsa anche per le difese dell'organismo

La melatonina agevola i processi di ricostituzione dei "meccanismi di sorveglianza" sulle cellule tumorali. Ciò avviene perchè la ghiandola pineale, attraverso la melatonina, regola la produzione ormonale. Ebbene, la scienza ha dimostrato come i disordini del sistema endocrino siano una delle chiavi di volta della genesi di alcuni tumori, specialmente a mammella, ovaio, utero e prostata

Scroll to top